Fatturazione Elettronica – Codice Univoco Ufficio

Fatturazione elettronica PA – Comunicazione a tutti i fornitori

 A far data dal 31 marzo 2015 le Province non possono accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica, secondo il formato di cui all’Allegato A, “Formato della Fattura Elettronica”, e nel rispetto delle modalità fissate dal citato Decreto Ministeriale n. 55/2013.

L’art. 3, c. 1, del suddetto Decreto Ministeriale, prevede che le Pubbliche Amministrazioni individuino gli Uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche. L’Ufficio è individuato da un CODICE UNIVOCO UFFICIO (CUU), rilasciato da IPA.

Il CUU è un’informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dal MEF, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’Ufficio destinatario della Provincia di Benevento.

Tabella dei Codici Univoci Uffici della Provincia di Benevento

L’Ufficio fatturazione Centrale della Provincia di Benevento ha il codice univoco legato al Servizio Bilancio Uscite e quindi UFTCR2.

Codice Univoco Ufficio (C.U.U.)

Codice Fiscale e Partita IVA

Ufficio/Settore

Pec (canale di trasmissione)

Responsabile

Telefono

UFTCR2 92002770623 Servizio Bilancio Uscite settore3@pec.provincia.benevento.it Creta Rag. Giuseppe 3204368570
OD4F8C 92002770623 Settore Relazioni Istituzionali vincenzo.iuliano@pec.provincia.benevento.it Iuliano Vincenzo 3488723814
G6SB8P 92002770623 Settore Affari Legali vincenzo.catalano@pec.provinciabenevento.it Franco Armando 3483973805
E8ACOI 92002770623 Settore Infrastrutture e Viabilità augusto.travaglione@pec.provincia.benevento.it Travaglione Dott. Augusto 3204368586
S4AFBE 92002770623 Settore Edilizia e Patrimonio serafino.debellis@pec.provincia.benevento.it De Bellis Dott. Serafino 3204368596

Al fine di evitare la trasmissione di una fattura elettronica che presenti errori e/o carenze di dati (art. 21 D.P.R. 633/72), tali da pregiudicarne la successiva liquidazione, si invitano i fornitori della Provincia di Benevento ad indicare correttamente anche:

 -       il codice CUU dell’ufficio di destinazione;

-       il CIG e/o il CUP ove obbligatori;

-       la descrizione della tipologia di fornitura nella sezione “Dati Generali del documento” alla voce           “CAUSALE”;

-       in modo dettagliato, la fornitura in questione compilando il campo “Dati relativi alle linee di                 dettaglio della fornitura”;

-       l’applicazione o meno della scissione dei pagamenti;

-       la modalità di pagamento e le relative coordinate bancarie;

-       nel campo “altre informazioni”, il numero della determinazione dirigenziale con la quale è stata           commissionata la fornitura e quello del relativo impegno contabile di spesa.

Se una delle informazioni di cui innanzi, dovesse risultare errata o mancante, i soggetti responsabili della fatturazione elettronica provvederanno a respingere la relativa fattura, dandone motivazione ai sensi della presente informativa, e a richiedere una nuova trasmissione elettronica della stessa.

Nel caso in cui l’accettazione della fattura elettronica sia avvenuta automaticamente per decorrenza dei termini, dovrà essere richiesta una nota di credito a cui seguirà una nuova fattura.